STMicroelectronics: Standard & Poor’s boccia il titolo

A
A
A
di Redazione 18 Dicembre 2012 | 15:22

Il downgrade riflette, spiegano gli analisti, l'opinione che St probabilmente registrerà ricavi, margini operativi e free cash flow significativamente più bassi sia nel 2012 sia nel 2013


LA BOCCIATURAStandard & Poor's ha abbassato il rating di lungo periodo di STMicroelectronics a BBB dal precedente BBB+, rimuovendolo dalla lista del creditwatch con implicazioni negative. L'outlook è negativo. Confermato il giudizio di breve termine a A-2. Il downgrade riflette, spiegano gli analisti, l'opinione che St probabilmente registrerà ricavi, margini operativi e free cash flow significativamente più bassi sia nel 2012 sia nel 2013 rispetto alle previsioni, a causa della maggiore debolezza dei risultati operativi già a partire alla seconda metà del 2011.

PREVISIONI NEGATIVE – L'outlook negativo è invece la conseguenza di un possibile downgrade nel caso in cui l'uscita dalla joint venture ST-Ericsson impattasse materialmente sulla posizione finanziaria netta del gruppo, attualmente solida, o in caso in cui l'azienda mancasse l'obiettivo del margine operativo del 10% (escludendo i costi di ristrutturazione). L'agenzia statunitense potrebbe rivedere l'outlook a stabile se St fosse in grado di mantenere la sua posizione finanziaria netta superiore al miliardo di dollari a seguito dell'uscita dalla jv nel 2013.
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti