Bank of Ireland si affida a un manager inglese

A
A
A
di Luca Spoldi 9 Marzo 2016 | 16:45

Per crescere in Gran Bretagna l'istituto irlandese avrebbe scelto Robert Sharpe, finora tra i top manager della rivale Aldermore Group, quale nuovo presidente delle sue attività inglesi

BANK OF IRELAND PUNTA SU SHARPE – La Bank of Ireland avrebbe deciso di nominare Robert Sharpe, finora tra i top manager del suo concorrente britannico Aldermore Group, presidente delle sue attività in Gran Bretagna, paese dove l’istituto irlandese sta cercando di svilupparsi ulteriormente. Lo segnala Bloomberg citando due fonti a conoscenza della vicenda.

IL MANAGER PRESIDERA’ LE ATTIVITA’ IN GRAN BRETAGNA – Sharpe dovrebbe ufficialmente entrare in società in aprile, una volta che la nomina sarà stata approvata dalle autorità di settore. Nessuna conferma ufficiale è finora giunta, anche se Bloomberg segnala come in una e-mail un portavoce dell’istituto irlandese abbia ammesso che è in corso il processo di selezione del nuovo presidente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, prioritario completare il terzo pilastro dell’Unione Bancaria

Banca Mediolanum, ecco come funziona la remunerazione dei consulenti

Banche, uno stress test a prova di guerra e recessione

NEWSLETTER
Iscriviti
X