Al via nuove obbligazioni Goldman Sachs in euro

A
A
A
di Redazione 17 Febbraio 2016 | 13:42

In negoziazione sul segmento ExtraMot di Borsa Italiana due nuovi titoli a tasso fisso emessi dalla nota banca d’affari americana.

Debuttano su Borsa Italiana due nuove obbligazioni targate Goldman Sachs. Sono infatti in negoziazione da oggi sul segmento ExtraMot di Borsa Italiana, due nuovi titoli a tasso fisso emessi dalla nota banca d’affari americana.

DUE NUOVE OBBLIGAZIONI – Il listino milanese si arricchisce così di altre obbligazioni di emittenti ad alto standing, con rating elevato, e con tagli minimi negoziabili di 1.000 euro, quindi alla portata di tutti. Goldman Sachs ha lanciato nei giorni scorsi due nuovi bond a tasso fisso per complessivi 2,5 miliardi di euro a diverse scadenze. Il primo, quello più corposo da 1,5 miliardi (XS1362373570) paga un coupon del 0,75% e scade a maggio del 2019. Le prime indicazioni di presso su ExtraMot sono intorno alla pari. Il secondo, quello da 1 miliardo di euro (XS1362373224) offre una cedola annuale a tasso fisso pari al 3% e matura nel 2031. Anche qui il prezzo, ai primi scambi, si aggira intorno a quota 100. Le obbligazioni sono senior non garantite e il rimborso è previsto a scadenza in unica soluzione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X