A Milano solo il Ftse Italia Star evita il rosso, male Saipem

A
A
A
di Luca Spoldi 30 Dicembre 2015 | 16:51

A Milano gli indici perdono leggermente terreno, ad eccezione del Ftse Italia Star. Tra i singoli titoli si mantengono in rialzo Yoox Net a Porter, A2A e Azimut, mentre cedono Saipem, Buzzi Unicem e Ubi Banca

A PIAZZA AFFARI BRILLANO SOLO LE STELLE – Piazza Affari vede il prevalere di modeste ma diffuse prese di profitto, come le altre principali borse europee, e termina con l’indice Ftse Mib in calo dello 0,80%, mentre il Ftse Italia All-Share perde lo 0,65% e il Ftse Italia Star segna +0,24%.

YOOX NET A PORTER E A2A NON BASTANO – Tra le blue chip italiane prosegue il recupero di Yoox Net a Porter, che termina a +0,64% al pari di A2A; qualche modesto rialzo segnano anche Stmicroelectronics e Azimut, mentre il nuovo calo del petrolio fa innescare la retromarcia a Saipem che chiude a -2,21%, facendo peggio di Buzzi Unicem (-2,07% sulle voci che danno Cementir in vantaggio per l’acquisizione di attività da Sacci) e Ubi Banca (-2,05%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: Piazza Affari resta una valida opportunità. Ecco perchè

Piazza Affari non è un posto per giovani: tra manager eterni e poco ricambio generazionale

Mercati: Piazza Affari si tinge sempre più di green

NEWSLETTER
Iscriviti
X