Apertura positiva, lusso ancora sotto i riflettori

A
A
A
di Luca Spoldi 1 Dicembre 2015 | 08:37

In un mercato in cui prevalgono operazioni di trading più che nuove aperture di posizioni direzionali, prosegue il recupero dei titoli del lusso mentre anche Mediaset e Tod's rimbalzano dopo gli scivoloni delle ultime sedute. Il mercato attende la Bce, giovedì

MILANO PARTE IN RECUPERO  – Mattinata che si apre in ulteriore rialzo per Piazza Affari, mentre prosegue il conto alla rovescia per la riunione della Bce di giovedì che dovrebbe annunciare nuovi stimoli monetari. Mentre lo spread Btp-Bund resta stabile sullo 0,95% a fronte di un rendimento del decennale italiano dell’1,45%, l’indice Ftse Mib sale dello 0,48%, il Ftse Italia All-Share segna +0,47% e il Ftse Italia Star guadagna lo 0,45%.

ANCORA IL LUSSO PROTAGONISTA – Tra le blue chip del listino italiano si mettono in luce ancora i titoli del lusso come Moncler e Salvatore Ferragamo già ieri tra i migliori della giornata, con rialzi attorno ai 2 punti percentuali. Mentre solo Atlantia, UnipolSai e Ansaldo Sts restano appena sotto la chiusura di ieri, tra i titoli in recupero si notano anche Mediaset e Tod’s, che la scorsa seduta avevano perso terreno e vengono oggi riscoperte da un mercato tecnico in cui si nota più attività di trading che l’apertura di nuove posizioni direzionali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Piazza Affari si tinge sempre più di green

Directa pronta a debuttare a Piazza Affari

Piazza Affari, Del Vecchio-Caltagirone: rischio concerto?

NEWSLETTER
Iscriviti
X