Volkswagen affonda in borsa, anche Fca sottotono

A
A
A
di Luca Spoldi 21 Settembre 2015 | 11:17

Il gruppo tedesco crolla del 20% dopo aver ammesso di aver falsificato per anni i test anti inquinamento Usa. Ora rischia una multa miliardaria. Sottotono anche Fca, ma da inizio anno il titolo sale del 30%

Giornata drammatica in borsa per il titolo Volkswagen che arriva a perdere un quarto del proprio valore dopo aver ammesso di aver falsificato i test di inquinamento Usa per anni, cosa che potrebbe portare ad una multa miliardaria da parte delle autorità statunitensi. A metà mattinata il titolo rimbalza dai minimi ma resta in calo del 19,93% a 129,05 euro per azione.

ANCHE FCA SOTTOTONO IN BORSA – Da inizio anno il titolo ha così bruciato il 28,35% del proprio valore, con una capitalizzazione di mercato calata sotto i 62 miliardi di euro. A Milano il titolo Fiat Chrysler Automobiles risente delle turbolenze che la notizia sta causando a tutti i titoli del settore e cede l’1,65% a 12,55 euro, in questo caso riducendo il guadagno da inizio anno al 30,7% circa, con una capitalizzazione  che oscilla poco sopra i 16,5 miliardi di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

5 titoli da comprare sui listini europei

Finanziari europei in crisi, peggio di tutti fa Royal Bank of Scotland

Si torna a scendere, in scia ad assicurazioni, auto ed energia

NEWSLETTER
Iscriviti
X