Milano torna in rosso, Tsipras non avrebbe alcun piano da presentare

A
A
A
di Luca Spoldi 7 Luglio 2015 | 15:03

Secondo le ultime indiscrezioni Alexis Tsipras non porterebbe alcuna proposta scritta all'Eurogruppo ma solo alcune indicazioni e richieste. I mercati cedono nuovamente terreno, Milano dopo una mattinata in ripresa torna in rosso

TSIPRAS NON HA UN PIANO DA PROPORRE? – Colpo di scena: secondo le ultime indiscrezioni Alexis Tsipras non porterebbe alcuna nuova proposta greca per ottenere il via libera dei creditori, ma si preparerebbe a chiedere ai partner europei che si riuniranno dalle 18.30 a Bruxelles l’erogazione degli ultimi 7,2 miliardi di aiuti non erogati previsti dal bailout scaduto il 30 giugno e chiesto una ristrutturazione e allungamento del debito greco, in particolare di quello contratto col fondo Efsf/Esm.

MILANO INDIETRO TUTTA – Una proposta scritta potrebbe in realtà essere presentata domani, quando sempre Tsipras dovrebbe anche parlare al parlamento europeo riunito a Strasburgo. Oggi alcune prime proposte potrebbero comunque essere illustrate oralmente dalla delegazione greca ai partner europei, che appaiono sempre più irritati da quella che sembra una strategia “suicida” che potrebbe portare all’uscita di Atene dall’euro. Un’ipotesi che fa scattare nuove vendite sui mercati finanziari europei, con Milano che vede il Ftse Mib a -1,78% dopo una mattinata in ripresa, con Saipem a -5,7% e Mps a -5,4% a guidare i ribassi tra le blue chip tricolori.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Piazza Affari si tinge sempre più di green

Directa pronta a debuttare a Piazza Affari

Piazza Affari, Del Vecchio-Caltagirone: rischio concerto?

NEWSLETTER
Iscriviti
X