Intesa Sanpaolo, salta cessione controllata ucraina

A
A
A
di Luca Spoldi 28 Maggio 2015 | 16:52

La cessione di Pravex-Bank, controllata ucraina di Intesa Sanpaolo, era stata annunciata nel gennaio dello scorso anno a CentraGas Holding, ma il mancato rilascio delle autorizzazioni fa saltare l'operazione

INTESA SANPAOLO, SALTA CESSIONE PRAVEX BANK – Salta la cessione di Pravex-Bank a CentraGas Holding Gmbh: una nota di Intesa Sanpaolo annuncia infatti che la banca in data odierna “ha rescisso l’accordo per la cessione del 100% del capitale della controllata ucraina” siglato il 23 gennaio 2014, “non avendo ad oggi ottenuto le autorizzazioni necessarie per il perfezionamento dell’operazione”. La rescissione, precisa la nota, “non ha impatti materiali sul conto economico e sullo stato patrimoniale del gruppo Intesa Sanpaolo oltre al mantenimento della controllata nel perimetro di consolidamento”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, si gonfiano i cuscini antiperdite

Mps, due soluzioni per renderla appetibile

Banche regionali, il fintech è un toccasana

NEWSLETTER
Iscriviti
X