La trimestrale di Jp Morgan batte le attese

A
A
A
di Luca Spoldi 14 Aprile 2015 | 12:05

La trimestrale di Jp Morgan batte le attese di Wall Street e il titolo sale nel pre-borsa a New York. Segnali di ripresea giungono in particolare dalle attività di intermediazione sul reddito fisso

JP MORGAN BATTE LE ATTESE – Jp Morgan in evidenza sulle contrattazioni pre-apertura a Wall Street, grazie all’annuncio di risultati migliori delle attese per il primo trimestre 2015, periodo che ha registrato un utile in aumento del 12% a 5,91 miliardi di dollari (1,45 dollari per azione), grazie in particolare al buon andamento delle attività di intermediazione sul reddito fisso. Le attese di consenso degli analisti erano per un utile di 1,41 dollari per azione. Le attività di intermediazioni hanno visto l’utile salire del 5% a 4,97 miliardi di dollari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: l’America First di Wall Street

Mercati, big vs small cap: ecco chi e quando vince a Wall Street

Mercati, Vix: la paura può giocare brutti scherzi

NEWSLETTER
Iscriviti
X