Investire in un box auto o in un appartamento? La casa rende di meno ma…

A
A
A
di Redazione 16 Febbraio 2015 | 14:22

L'analisi condotta dall'ufficio studi di Tecnocasa, rivela che mentre puntare su un box auto può essere più redditizio

Nella scelta di un immobile è meglio puntare su una casa o un box? Secondo un’analisi condotta dall’ufficio studi di Tecnocasa, investire in un box auto può essere più redditizio, sul lungo tempo è l'appartamento a rivalutarsi maggiormente.

APPARTAMENTO VS. BOX – Innanzitutto, riporta il sito di MutuiOnline.it, nella scelta di investire tra una casa o un box auto bisogna non sottovalutare degli aspetti pratici. Se si decide di investire in un box si ha il vantaggio di una gestione più semplice rispetto all'appartamento. La scelta di un garage presuppone la valutazione di una zona con un numero ridotto di parcheggi e di eventuali interventi di costruzione di nuovi box oppure di nuovi parcheggi in zona che andrebbero ad aumentare l'offerta. Se aumenta l'offerta diminuiscono i canoni di locazione.

LA RINUNCIA DEL BOX – Non bisogna dimenticare, inoltre, che in tempo di crisi, una delle prime rinunce dei potenziali inquilini e acquirenti è proprio il garage, al fine di tagliare le spese. La decisione di investire in un immobile da dare in affitto, presuppone la scelta di una zona con un'elevata domanda di immobili in locazione (come ad esempio, zone universitarie, ad alta presenza di aziende o uffuci che attirano trasfertisti). Naturalmente si deve trattare di una zona ben servita e ben collegata.

RENDIMENTO – Per quanto riguarda i rendimenti, Tecnocasa mette in evidenza che i rendimenti lordi di un garage sono mediamente più elevati di quelli degli appartamenti. Nelle grandi città siamo intorno al 6,1% del box contro 4,2% dell'appartamento.

RIVALUTAZIONE – Un altro punto da considerare è quello della rivalutazione degli immobili nel tempo. L'analisi effettuata, che parte dal 2001, vede nelle grandi città una maggiore rivalutazione della abitazioni rispetto ai box: 18,7% contro 15,5%. Un divario evidente in alcune grandi città: a Milano gli appartamenti si sono rivalutati del 29,5% contro il 14,6% dei box, a Roma il 39,3% contro il 19% dei box e a Napoli il 22,7% contro il 15%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X