Istat: cala ancora la fiducia dei consumatori

A
A
A
di Luca Spoldi 26 Novembre 2012 | 11:27

A Novembre l'indicatore cala da 86,2 a 84,8 punti, contro attese di consensus pari a 86,3. A pesare sono i timori sulla situzione futura

Secondo quanto annuncia l’Istat a novembre l’indice del clima di fiducia dei consumatori italiani diminuisce da 86,2 a 84,8 (contro attese di consensus pari a 86,3). Nel dettaglio diminuiscono sia la componente riferita al clima economico generale (da 71,5 a 69,4), sia quella personale (da 91,0 a 90,9); inoltre aumenta l’indicatore del clima corrente (da 91,9 a 92,3) mentre quello riferito alla situazione futura è in diminuzione (da 78,2 a 75,2).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X