La prossima settimana Atene lancia buy-back sui titoli di stato?

A
A
A
di Luca Spoldi 29 Novembre 2012 | 08:49

Atene ammette: operazione "complicata" ma necessaria per ridurre il debito/Pil entro i livelli concordati con la troika

Fari puntati sulla Grecia, in vista del sempre più probabile buy-back di titoli di stato da parte di Atene dopo l’intesa raggiunta lunedì in seno all’Eurogruppo. In conferenza stampa il ministro delle Finanza greco, Stournaras Yannis, ha annunciato che l’operazione prenderà il via la prossima settimana potendo contare su fondi aggiuntivi ottenuti da Atene per “circa 13 miliardi di euro”.

Fondi coi quali si spera di riacquistare, su base volontaria, circa il 50% dei 75 miliardi di euro nominali di bond ancora in circolazione. Un’operazione che lo stesso Yannis ha definito “complicata” ma necessaria per cercare di ricondurre il rapporto debito/Pil al 124% entro il 2020 come concordato lunedì con Fmi, Ue e Bce.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X