Citigroup, altri 11 mila non mangeranno il panettone

A
A
A
di Luca Spoldi 5 Dicembre 2012 | 14:13

Saranno tagliati i dipendenti che seguono la clientela istituzionale, il retail, le funzioni globali, l'Ict e le operations


Citigroup ha annunciato oggi che speserà oneri straordinari ante imposte per 1 miliardo di dollari nell’ultimo trimestre dell’anno, nell’ambito di un piano di ristrutturazione delle sue attività che comporterà l’eliminazione di oltre 11 mila posti di lavoro.

Di questi circa 1.900 posti saranno eliminati dalla divisione clienti istituzionali, altri 6.200 posti saranno tagliati dalle attività di global consumer banking e circa 2.600 dalle attività legate alle operations and technology e alle funzioni globali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti