Morgan Stanley: per Stm una sorpresa positiva

A
A
A
di Luca Spoldi 11 Dicembre 2012 | 10:44

La decisione di uscire da ST-Ericsson piace agli analisti della banca d'affari americana ma non al punto da far alzare giudizio o target price


La decisione di disinvestire dalla joint-venture ST-Ericsson è per Stm “una sorpresa positiva” secondo gli analisti di Morgan Stanley, ma “data l’incertezza circa il calendario temporale e i costi legati all’uscita da ST-Ericsson” il potenziale rialzista non sembra agli esperti “sufficiente a comprare il titolo con decisione”.

Pertanto il giudizio sul titolo rimane “equal-weight”, a fronte di un rating “cautios” sul settore, sia pure con un target price di 4,9 euro per azione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti