Buone notizie per Mps

A
A
A
di Luca Spoldi 12 Dicembre 2012 | 10:55

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto salva infrazioni europee si spiana la strada per emettere i Monti bond

IN ARRIVO 3,9 MILIARDI DI MONTI BOND – Sembra avviata ad una conclusione positiva la vicenda dei “Monti bond” con cui Mps (oggi in rialzo di oltre l’1% a Milano) conta di ricapitalizzarsi: come riferisce stamane l’agenzie Reuters già ieri è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto legge salva infrazioni europee che all’articolo 8 prevede la nuova disciplina i tali speciali obbligazioni che Mps venderà al Tesoro per 3,9 miliardi di euro, al fine di garantire il rafforzamento patrimoniale chiesto dall’Eba dopo che  la banca senese in giugno non aveva superato lo stress test dell’authority comunitaria.

IL DECRETO – L’articolo 8 del decreto, sottolinea Reuters, coincide con l’emendamento al decreto Sviluppo che era stato depositato in Senato, ma che era stato bocciato dalla commissione Bilancio. Accogliendo le richieste della Commissione Ue il decreto prevede che Rocca Salimbeni possa pagare le cedole sui “Monti bond” anche o con nuovi Monti bond o emettendo azioni ordinarie a valore di mercato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X