Wall Street resta sui blocchi

A
A
A
di Luca Spoldi 13 Dicembre 2012 | 16:23

Si attende ancora un'intesa sul budget che consente al Congresso di evitare lo scattare del fiscal cliff di fine anno


INVESTITORI PRUDENTI IN ATTESA DI NOVITA' – Wall Street continua ad attendere un accordo sul budget federale che sembra sempre a portata di mano ma non si materializza mai, col rischio che scatti il temuto fiscal cliff di fine anno. Così l’indice Dow Jone segna -0,18%, con l’S&P500 che resta a -0,05%, il Nasdaq oscilla a -0,12% (semiconduttori: -0,38%) e le small cap del Russell 2000 rimangono a -0,06%.

Dal canto loro i T-bond vedono il rendimento del decennale risalire all’1,73% (dall’1,70% di ieri) e quello del trentennale al 2,92% (dal 2,89%). L’oro cala ancora a 1698,80 dollari l’oncia (19,1 dollari meno della vigilia), l’argento è indicato a 32,57 dollari (1,21 dollari di perdita) e il petrolio resta sugli 86,66 dollari al barile (11 centesimi meno dell’ultima chiusura).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti