AIG pronta a cedere altri 1,65 miliardi di azioni AIA Group

A
A
A
di Luca Spoldi 17 Dicembre 2012 | 11:46

Dal collocamento, il terzo da inizio anno, la compagnia americana potrebbe ricavare sino a 6,5 miliardi di dollari


AIG PROSEGUE NELLA DISMISSIONE DI ASSET NON PIU' "CORE" – Mentre il Tesoro è ormai uscito, con una plusvalenza rispetto a quanto a suo tempo fornito come aiuto di stato, dal capitale di American International Group (AIG), l’ex numero uno mondiale del settore assicurativo prosegue nel suo piano di dismissioni e annuncia di essere pronto a cedere fino a 6,5 miliardi di dollari di controvalore di azioni AIA Group, il terzo maggior gruppo assicurativo asiatico nato da uno spin off delle attività di AIG nel continente, nel terzo collocamento di tali azioni da inizio anno (i precedenti si erano avuti a marzo e a settembre). In tutto saranno collocati, secondo l’agenzia Bloomberg che cita alcuni documenti legati all’offerta, 1,65 miliardi di titoli ad un prezzo tra 29,65 e 30,65 dollari di Hong Kong l’uno.

Il gruppo ha infatti deciso di focalizzarsi sui rami Vita e Danni nel mercato assicurativo Usa, invertendo completamente la rotta rispetto alla crescita portata avanti per quarant’anni da Maurice “Hank” Greenberg fino al 2005, prima che l’esplosione della crisi finanziaria del 2008 non imponesse l’intervento in tutta fretta di Federal Reserve e Tesoro americano per evitare un fallimento potenzialmente ancora più destabilizzante di quello di Lehman Brothers.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti