Usa: frenano gli housing start in novembre

A
A
A
di Luca Spoldi 19 Dicembre 2012 | 14:26

Segnali positivi dai future sugli indici di Wall Street dopo il dato, gli investitori sembrano fiduciosi nel futuro


FRENANO LE APERTURE DI CANTIERI, MA SALGONO LE RICHIESTE DI LICENZE – Gli housing start (aperture di nuovi cantieri, ndr) sono calati del 3% a novembre rispetto a ottobre, a 861 mila immobili su base annualizzata, secondo quanto annunciato stamane dal Dipartimento al commercio.

Il dato appare meno brillante delle attese (consensus: 865 mila nuove case su base annualizzata), ma è in parte mitigato dalla crescita delle licenze edilizie,salite del 3,6% al tasso annualizzato di 899 mila unità (contro un consensus fermo a 878 mila unità). Rispetto a novembre 2011 il numero di cantieri avviati appare in crescita del 21,6%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti