Dopo AIG il Tesoro Usa uscirà anche da GM

A
A
A
di Luca Spoldi 19 Dicembre 2012 | 13:34

IL PRODUTTORE DI DETROIT RIACQUISTERA' UNA PARTE DEI TITOLI – Prosegue il disinvestimento del Tesoro Usa dalle aziende salvate dalla crisi del 2008-2009. Dopo essere uscito completamente da AIG è la volta di GM, che entro fine anno dovrebbe iniziare a riacquistare una parte delle azioni in mano al Tesoro a 27,5 dollari l’una (con un premio dell’8% circa rispetto alla chiusura di ieri), mentre la parte restante della quota in mano pubblica dovrebbe secondo l’agenzia Bloomberg finire sul mercato entro fine gennaio prossimo. Nel 2008 GM aveva ricevuto dal Tesoro 51 miliardi di dollari di aiuti di stato, di cui 24 miliardi già restituiti ai contribuenti. In mano al Tesoro resta per il momento una partecipazione del 32% nel capitale del produttore automobilistico.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti