Italia, segnali incoraggianti dal manifatturiero

A
A
A
di Redazione 2 Gennaio 2013 | 10:06

L'indice sale, anche se di poco, e si porta al livello massimo dal marzo dello scorso anno. Aumenta anche il sottoindice relativo alla produzione industriale.


MANIFATTURIERO IN RIPRESA – A dicembre l'attività manifatturiera in Italia ha registrato un lieve recupero, che però rimane sotto la soglia di "sicurezza". In altre parole, il Purchasing managers index (Pmi), a cura di Markit/Adaci, a dicembre è risultato ancora al di sotto della soglia dei 50, che idealmente separa la contrazione dall'espansione. Nello specifico, si è attestato a 46,7, il massimo livello dallo scorso marzo e comunque in miglioramento rispetto al 45,1 di novembre.

PRODUZIONE INDUSTRIALE – Il sottoindice relativo alla produzione industriale è salito a quota 46 dal 43,8 di novembre. Per il quindicesimo mese consecutivo resta però sotto la soglia di 50, segnalando che la produzione è ancora in contrazione. Anche i nuovi ordini e l'occupazione restano in contrazione, pur avendo registrato un miglioramento il mese passato. I prezzi alla produzione hanno registrato un'accelerazione a dicembre, e anche i prezzi caricati sono saliti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti