Mps, Profumo e Viola assicurano: nessuna scalata in corso

A
A
A
di Redazione 11 Gennaio 2013 | 10:05

Il presidente e l’amministratore delegato dell’istituto senese, protagonoista in questi giorni di un forte rally in Borsa, hanno parlato nel corso di un incontro con la Fondazione Mps


NESSUNA SCALATA SU MPS – Non è in corso alcuna scalata su Mps. Parola di Alessandro Profumo e Fabrizio Viola, presidente e amministratore delegato dell’istituto senese, protagonoista in questi giorni di un forte rally in Borsa che ha innescato numerose speculazioni. Il titolo ha guadagnato il 40% in pochi giorni e solo ieri ha segnato un rialzo dell’1,44%, arrivando a sfiorare i 30 centesimi (0,2965 euro).

LA RASSICURAZIONE DEI VERTICI– Secondo quanto riporta Il Sole 24 Ore, i due top manager di Rocca Salimbeni avrebbero parlato ieri nel corso di un vertice tra la banca e la Fondazione Mps, convocato per discutere dell’emissione da 3,9 miliardi di Monti bond che sarà sottoscritta dallo Stato. Nessuna scalata dunque, avrebbero assicurato Profumo e Viola, secondo cui il rialzo del titolo sarebbe invece il risultato di un disallineamento dei valori di mercato e del miglioramento di alcuni paametri critici, come lo spread tra Btp e Bund.

CONSOB CONTINUA A VIGILARE – Intanto la Consob continua a monitorare la situazione, mentre sul mercato la spiegazione più diffusa all’insolita corsa del titolo Mps rimane quella di un riposizionamento degli investitori istituzionali sulle banche italiane, a lungo evitate.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti