Nokia e Philips ripartono, cedono Bayer e SocGen

A
A
A
di Luca Spoldi 29 Gennaio 2013 | 12:39

A metà giornata gli indici dei principali listini azionari europei oscillano poco sotto le chiusure di ieri, tra le blue chip rimbalzano i titoli high-tech mentre soffrono finanziari e ciclici

EUROPA SOTTOTONO, MILANO CEDE LO 0,63% – Mattinata in rosso per i listini del vecchio continente. Giunti a metà seduta Londra resta stabile (-0,02%), Francoforte cede lo 0,28% e Parigi lo 0,30%, mentre anche Madrid (-0,54%) e Milano (-0,63%) perdono terreno nonostante un avvio incoraggiante e i buoni risultati dell’asta dei Bot a 6 mesi di stamane. In moderato calo pure il paniere paneuropeo Eurostoxx50 (-0,26%), dove ai buoni rialzi di Nokia, Philips, Total, Allianz e Rwe fanno da contraltare diffusi cali tra cui spiccano quelli di Bayer, Societe General, Bbva e Repsol.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X