Apertura positiva per la borsa americana

A
A
A
di Luca Spoldi 8 Febbraio 2013 | 14:53

Avvio cauto degli indici della borsa di New York, poco sopra i valori di ieri dopo il dato sul deficit commerciale Usa. In denaro anche i T-bond e il petrolio, mentre frena l'oro

NEW YORK APRE IN MODESTO RIALZO, BENE ANCHE I T-BOND – Wall Street apre in modestissimo rialzo dopo aver limitato ieri le perdite sul finale e dopo il dato migliore delle attese del deficit commerciale, calato a dicembre ai minimi degli ultimi due anni. Dopo i primi scambi l’indice Dow Jones oscilla a +0,17%, mentre l’S&P500 recupera lo 0,23% e il Nasdaq segna +0,42%.

Dal canto loro i T-bond vedono il rendimento del decennale scivolare sull’1,95% (dall’1,96% di ieri) e quello sul trentennale sul 3,17% (dal 3,18%); l’oro cala a 1668,60 dollari l’oncia (3,4 dollari sotto i livelli della vigilia), l’argento è indicato a 31,45 dollari (2 centesimi in meno di ieri) e il petrolio si riporta a 96,35 dollari al barile, 55 centesimi sopra l’ultima chiusura.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: ecco come funziona la correlazione tra la disoccupazione e Wall St.

Asset allocation, Wall Street: ecco vincitori e vinti dall’annuncio del vaccino

Mercati, Borse: ecco statisticamente come si colloca l’attuale rally

NEWSLETTER
Iscriviti
X