Brazil real estate fund: il mercato brasiliano si conferma interessante

A
A
A
di Redazione 22 Febbraio 2013 | 09:48

Il Fondo che investe nell’housing sociale brasiliano, che ha chiuso già due progetti, ha registrato nel 2012 ritorni decisamente positivi
 

NUMERI IN CRESCITABrazil Real Estate Fund, fondo di diritto lussemburghese che investe nell’housing sociale in Brasile, ha archiviato il 2012 con una performance del +14,5% in valuta locale, confermandosi una interessante alternativa in materia di diversificazione degli investimenti. Brazil Real Estate Fund, che punta sul progetto residenziale Minha Casa, Minha Vida che prevede il finanziamento da parte dello Stato brasiliano alla costruzione e all’acquisto di 3,4 milioni di abitazioni entro il 2014 per i cittadini a basso reddito, ha reso, nel corso del 2012, in Real il 14,5%. In euro, a causa della svalutazione della moneta locale nel corso dell’anno scorso, il rendimento è stato del 2,7% .

LE CARATTERISTICHE – Il Fondo presenta caratteristiche peculiari sia per quanto riguarda la tipologia, che la sicurezza che il ritorno economico. Il Brasile è infatti il Paese dell’area Bric con le maggiori prospettive di crescita a livello globale per i prossimi anni. Brazil Real Estate Fund, cha ha dato avvio alla propria attività all’inizio del mese di maggio 2011, ha attualmente nel proprio portafoglio di investimenti due progetti immobiliari in stato di avanzamento a Cascavel, nello Stato di Cearà, e a Maceiò, nello Stato di Alagoas, e alcuni contratti di opzione su terreni localizzati in prossimità di Salvador de Bahia, selezionati dal management per sviluppare i prossimi progetti immobiliari di social housing.

I CANTIERI – Il cantiere di Cascavel prevede 234 unità abitative costituite da 198 case bifamiliari e da 36 appartamenti con un fatturato atteso di 18 milioni di Real in 24 mesi, cresciuto del 40% rispetto al business plan iniziale. Tutte le abitazioni del primo lotto risultano terminate e vendute e sono in fase di completamento e di vendita 20 unità del secondo lotto. A Maceiò il progetto iniziale di 14 palazzine di 4 piani è stato modificato in 8 condomini da 8 piani – da costruire in due fasi – in modo da destinare più spazio alle parti comuni. Il programma di vendita inizierà nell’arco del primo trimestre del 2013.

LE STIME – “I numeri di Brazil Real Estate Fund sono in linea con le nostre previsioni, anche in considerazione del fatto che è stato il primo anno di esercizio”, ha dichiarato Roberto Bossi, presidente di Brazil Real Estate Fund. Ci aspettiamo per il 2013 un rendimento addirittura superiore, nel range del 20/25% in Real. Il Fondo si conferma, quindi, un investimento solido e sicuro permettendo agli investitori un alto livello di diversificazione”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Criptovalute: in Brasile il Parlamento discute sulla regolamentazione

Ex banchiere Bsi condannato in Brasile per riciclaggio di 2,7 mln di dollari

Top 10 Bluerating: in Brasile regna il passivo

NEWSLETTER
Iscriviti
X