Usa: i jobless claims risalgono, Wall Street sembra voler scendere

A
A
A
di Luca Spoldi 21 Febbraio 2013 | 14:20

I future sugli indici del listino azionario di New York si indeboliscono dopo un dato deludente relativo ai sussidi di prima disoccupazione (jobless claims) tornati a crescere dopo tre settimane di cali

DATI MACRO DEBOLI E WALL STREET SI PREPARA A PERDERE QUOTA – I jobless claim tornano a salire negli Usa, per la prima volta dopo tre settimane. Le richieste di sussidio di prima disoccupazione risalgono a 362 mila, 20 mila domande più della settimana precedente, battendo le attese che in media parlavano di 355 mila domande e mettendo ulteriore pressione sui future sugli indici di Wall Street, visti in calo, dopo che già ieri erano scattate numerose prese di beneficio che avevano riallontanato il mercato dai massimi a 5 anni visti solo un paio di sedute or sono.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ripresa in Europa e Usa, un quarto trimestre da dimenticare

Dalla riunione della Bce ai dati sulla produzione industriale, l’agenda della settimana

Vaccini, il “Jurassic Park” dei mercati

NEWSLETTER
Iscriviti
X