Trading: Gabriele Vedani è il nuovo presidente di AssoforexCfd

A
A
A
di Redazione 1 Marzo 2013 | 10:53

Il manager, che è a capo della filiale itaiana di Fxcm, rimarrà in carica per un anno. La carica di vicepresidente dell’associazione è stata affidata a Valerio Capasso di Activtrades.
 

NUOVA NOMINA – Gabriele Vedani, 46 anni, managing director di Fxcm Italia, è il nuovo presidente di AssoForexCfd, Associazione italiana broker forex e cfd, i cui promotori sono i principali operatori presenti in Italia nel mercato forex e Contract for difference (cfd). Vedani succede ad Alessandro Capuano (IG) che ha portato a termine i sei mesi di presidenza originariamente previsti dallo statuto dell’associazione.

GLI ASSOCIATI – La carica di vicepresidente è stata affidata a Valerio Capasso (Activtrades). L’associazione è attualmente composta da sei associati: Activtrades, Fineco, Fxcm, IG, Saxo Bank e Xtb. Nel corso dell’ultima assemblea, gli associati hanno deliberato una modifica allo statuto che estende a un anno la durata del mandato del presidente di turno.

TOBIN TAX – “Porte aperte ad altre realtà del trading online che operano nel nostro Paese”, ha dichiarato Vedani, “e dialogo con le istituzioni finanziarie sui temi regolamentari per favorire la piena trasparenza del mercato e la massima tutela per gli investitori, queste le priorità della mia presidenza. La recente modifica dello statuto consentirà poi al presidente di turno di lavorare con una maggiore continuità sui tanti fronti che l’associazione ha aperto nei mesi precedenti, non ultimo quello della Tobin tax, i cui decreti attuativi sono stati pubblicati di recente.
 
LE RICHIESTE – Nel corso degli ultimi mesi diverse realtà del mondo degli investimenti in forex hanno richiesto di aderire all’associazione ma non disponevano dei requisiti necessari in base allo statuto, fra tutti quelli di possedere una stabile e permanente organizzazione in Italia e l’essere regolarmente autorizzati ad operare sul mercato finanziario italiano.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X