Bernanke rispetta le attese, New York sale

A
A
A
di Luca Spoldi 20 Marzo 2013 | 20:23

Bernanke lascia invariati i tassi e prosegue nel programma di riacquisto dei bond. Wall Street prosegue la sua corsa, mentre frenano oro e T-bond


NESSUNA SORPRESA DALLA FED – Come previsto la Federal Reserve non tocca i tassi e mantiene il suo programma di riacquisto di titoli invariato su un ammontare di 85 miliardi di dollari complessivi al mese, così Wall Street continua a salire mentre si attendono novità dalle autorità Ue riguardo a come affrontare la crisi di Cipro.

WALL STREET SALE, IN CALO T-BOND E ORO – L’indice Dow Jones a fine seduta segna +0,39%, mentre l’S&P500 guadagna lo 0,63%, il Nasdaq termina a +0,78% (semiconduttori: +1,24%) e le small cap del Russell 2000 terminano a +0,97%. Dal canto loro i T-bond chiudono in calo per la prima volta da quattro sedute col rendimento del decennale che risale sull’1,95% (dall’1,90% di ieri) e quello sul trentennale sul 3,19% (dal 3,13%). L’oro scivola a 1604,80 dollari l’oncia (6,5 dollari sotto i livelli dell’ultima chiusura), l’argento torna a 28,75 dollari (altri 9 centesimi di perdita) mentre il petrolio si riporta a 92,35 dollari al barile (29 centesimi sopra il precedente fixing).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X