Vendite in Borsa in attesa di novità su Cipro

A
A
A
di Luca Spoldi 21 Marzo 2013 | 12:09

Le persistenti incertezze circa gli esiti della crisi preoccupano soprattutto i listini di Parigi e Francoforte. Milano riesce a recuperare le perdite iniziali grazie agli acquisti sui titoli bancari


LE INCERTEZZE SU CIPRO – La giornata dei listini europei prosegue all’insegna delle vendite, in attesa che si sblocchi in qualche modo la crisi di Cipro. A metà seduta Londra perde lo 0,76%, Parigi segna un -1,08% e Francoforte arretra dello 0,85%. Non va meglio a Madrid (-0,65%) mentre Milano è riuscita a recuperare lo svantaggio iniziale (-0,09%). L’Eurostoxx50 perde lo 0,75%, con pochi titoli in controtendenza come GdF Suez, Siemens, Intesa Sanpaolo e UniCredit, tutte tra uno e due punti di rialzo, mentre tra i più deboli stamane si notano Basf, Crh, Daimler, Essilor International, Sap, Schneider Electric, Vivendi e Volkswagen, tra i 2 e i 3 punti percentuali di rosso.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X