New York in rialzo, calano oro e T-bond

A
A
A
di Luca Spoldi 2 Aprile 2013 | 13:46

Indici azionari in guadagno di circa mezzo punto dopo i primi scambi di giornata, flettono le quotazioni di oro e T-bond, sottotono anche il petrolio


LA LIQUIDITA' ESCE DAI PORTI SICURI – Inizio di giornata moderatamente positivo a Wall Street in attesa del dato sugli ordini alle fabbriche e della conclusione dell’incontro tra Cipro e la “troika” Ue-Bce-Fmi. Dopo i primi scambi l’indice Dow Jones segna +0,39%, l’S&P500 guadagna lo 0,46% e il Nasdaq è in rialzo dello 0,66%. Dal canto loro i T-bond vedono il rendimento del decennale risalire sull’1,85% (dall’1,82% dell’ultima chiusura) e quello del trentennale sul 3,09% (dal 3,07%). L’oro cala a 1585,70 dollari l’oncia (17,5 dollari meno della precedente chiusura), l’argento ritorna a 27,69 dollari (39 centesimo di perdita) e il petrolio arretra sino a 96,40 dollari al barile (1,06 dollari peggio della vigilia).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X