La Gnp lancia il comparatore dei fondi

A
A
A
di Redazione 3 Aprile 2013 | 13:01

Uno strumento utile per orientarsi e conoscere le forme di previdenza complementare, gratuito e di facile consultazione

ARRIVA IL COMPARATORE – L’evento più importante dell’anno in tema di welfare e pensioni aprirà le porte di Palazzo Mezzanotte a Milano il prossimo 16 maggio ma la Giornata Nazionale della Previdenza lancia già una serie di novità che attireranno da subito molti visitatori sul sito della manifestazione. A cominciare dal comparatore dei fondi, uno strumento utile per orientarsi e conoscere le forme di previdenza complementare, che permette – in modo facile e gratuito – di comparare le linee dei fondi pensione aperti, dei fondi pensione negoziali, di Pip e della gestione separata.

COME FUNZIONA – Cliccando su uno dei 4 bottoni (ad esempio fondi aperti) apparirà l'elenco di tutti i fondi aperti autorizzati; ogni fondo ha in genere tre o più linee di investimento; le linee sono caratterizzate da un profilo di rischio diverso: ad esempio la linea Tfr è molto protettiva (come le linee garantite) e tende a riprodurre il rendimento del Tfr (trattamento di fine rapporto per i dipendenti). Stesso ragionamento per i fondi negoziali e per i Pip. A questo punto si possono comparare i fondi per linee omogenee (ad esempio le linee obbligazionarie, Tfr o bilanciate) oppure anche per linee con diverso profilo rischio rendimento.

METTERE A CONFRONTO – Utilizzando l'apposita casella, posta a sinistra rispetto alla descrizione dei fondi, e premendo successivamente il pulsante "Compara i Fondi", è possibile mettere a confronto i rendimenti e i grafici di diversi fondi (fino a un massimo di tre in contemporanea). Il confronto sulla medesima schermata è possibile solo all'interno di ciascuna tipologia (ad esempio su "fondi pensione aperti" o su "fondi negoziali"). Naturalmente si può sempre scegliere di aprire due o più schermate, anche su diverse tipologie, e procedere poi alle comparazioni e, se necessario, alle stampe delle schermate. Le quotazioni dei fondi sono aggiornate settimanalmente per garantire la massima accuratezza nelle elaborazioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Previdenza complementare, ecco perché in Italia è fondamentale

Previdenza integrativa meno conveniente con la flat tax?

Salone del Risparmio 2018, focus su Pir e previdenza complementare nella conferenza plenaria

NEWSLETTER
Iscriviti
X