H3G sarà generosa con Telco?

A
A
A
di Luca Spoldi 9 Aprile 2013 | 11:02

Secondo la stampa italiana il gruppo cinese proprietario di 3 Italia sarebbe pronto a valutare i titoli Telecom Italia in mano a Telco fino al doppio delle attuali quotazioni. Ma non deve scattare l'Opa

HUTCHINSON WHAMPOPRONTA A OFFRIRE 1,2 EURO PER TITOLI TELCO? –  H3G è pronta a valutare fino a 1,2 euro i titoli Telecom Italia detenuti da Telco, eventuale “merce di scambio” di un’operazione carta contro carta che portasse alla fusione tra l’ex monopolista telefonico italiano e 3 Italia, controllata del gruppo cinese? Così vuole parte della stampa italiana secondo la quale la premessa per una valutazione così generosa è che non scatti alcun obbligo di Opa, ossia che H3G resti al di sotto della soglia del 30%, una volta, ovviamente, che siano stati superati eventuali e prevedibili ostacoli di natura politica e regolatoria.

ANCHE INTESA SANPAOLO, MEDIOBANCA E GENERALI SORRIDONO – Intanto però l’indiscrezione fa bene sia a Telecom Italia (+3,5%) sia ad alcuni soci di Telco come in particolare Intesa Sanpaolo (+2,74%), Mediobanca (+3,4%) e Generali (+1,2%) che assieme a Telefonica (socia al 46% in Telco) controllano (rispettivamente con l’11,5% nel caso delle due banche e col 30,6% nel caso della compagnia di Trieste) la holding cui fa capo il 22,4% dell’ex monopolista telefonico italiano.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banco Bpm rialza la testa in scia ai rumors sull’M&A. I prossimi target tecnici

Fca apre un gap rialzista in scia ai rumors sull’interesse di Renault/Nissan

Banca popolare di Bari: cessioni, cavaliere bianco o spezzatino?

NEWSLETTER
Iscriviti
X