Milano tira il freno, Telecom Italia e Mps no

A
A
A
di Luca Spoldi 12 Aprile 2013 | 07:21

Nonostante l'affiorare di prevedibili prese di profitto in vista del fine settimana, Telecom Italia continua a correre dopo il Cda di ieri, così come Mps. Brusca frenata per Mediaset


IPOTESI 3 ITALIA E SCORPORO RETE FANNO CORRERE TELECOM ITALIA – Apertura in lieve calo per Piazza Affari dopo i rialzi delle ultime sedute e dopo che anche da Tokyo sono giunti segnali di maggiore prudenza da parte degli investitori, quanto meno in vista del weekend. Così l’indice Ftse Mib segna -0,28%, mentre l’indice Ftse Italia All-Share oscilla a -0,27% e il paniere Ftse Italia Star è indicato a -0,15%. Tra le blue chip continua il recupero di Telecom Italia dopo che ieri il Cda ha dato costituito un comitato guidato dal presidente Franco Bernabè per approfondire l’ipotesi di integrazione con 3 Italia e di scorporo della rete d’accesso, come pure Mps prosegue nel rimbalzo partito in settimana. In deciso calo Mediaset, Saipem e Bper.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X