Mercato immobiliare, mutui in caduta nei primi nove mesi del 2012

A
A
A
di Redazione 15 Aprile 2013 | 09:52

Le concessioni di ipoteche immobiliari a garanzia di mutui, finanziamenti e altre obbligazioni verso banche e altri soggetti registrano una perdita annua del 39,5%

MERCATO IMMOBILIARE – Il mercato del "mattone" segna un profondo calo: nel terzo trimestre del 2012 ammontano a 134.984 le convenzioni notarili per compravendite immobiliari, con una perdita del 23,1% rispetto allo stesso periodo del 2011. Lo rileva l'Istat, secondo quanto riporta l'agenzia di stampa Ansa.

MUTUI IN CADUTA LIBERA – I mutui, in particolare, registrano una caduta nei primi nove mesi del 2012. Le concessioni di ipoteche immobiliari a garanzia di mutui, finanziamenti e altre obbligazioni verso banche e soggetti diversi dalle banche registrano una perdita annua del 39,5%. Il calo è particolarmente accentuato nelle Isole (-50,6%) e al Sud (-42,8%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mattone: prezzi fermi nel primo semestre 2019

Il mattone è un bene rifugio? Ecco come investire nell’immobiliare globale

Istat, la rivincita del mattone

NEWSLETTER
Iscriviti
X