Milano prova un prudente recupero

A
A
A
di Luca Spoldi 18 Aprile 2013 | 08:02

Dopo una mezzora abbondate di lavoro gli indici principali oscillavano poco sopra i valori di ieri, mentre il segmento Star era in frazionale calo. Tra le blue chip torna a farsi vedere Lottomatica


TRIMESTRALI E INDISCREZIONI RENDONO INVESTITORI PRUDENTI – La chiusura negativa di New York, ieri delusa dalle trimestrali di gruppi come Bank of America, deprime Tokyo e rende prudenti i listini europei, che provano a rimbalzare dopo il passo falso della vigilia legato ai rumors di un possibile downgrade del rating sovrano tedesco (Moody’s ha da tempo sotto revisione il merito di credito di Berlino con outlook negativo).

LOTTOMATICA E PIRELLI IN RIPERSA, FRENA ANCORA PRYSMIAN – Dopo una mezzora di lavoro a Milano l’indice Ftse Mib segna +0,45%, l’indice Ftse Italia All-Share guadagna lo 0,39%, mentre il paniere Ftse Italia Star resta a -0,12%. Tra le blue chip si mettono in luce Lottomatica, Pirelli & C. e Salvatore Ferragamo, mentre perdono quota Prysmian, Finmeccanica, Parmalat e Campari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X