Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere oggi in Borsa

A
A
A
di Pietro Di Lorenzo 22 Aprile 2013 | 07:28

La borsa di Milano archivia la settimana in ribasso. L’andamento dei prezzi sarà ancora condizionato dalle trimestrali Usa, con le principali blue chips che pubblicheranno i risultati del primo trimestre


BILANCIO SETTIMANALE – La borsa di Milano archivia la settimana in ribasso: Ftse Italia All-Share (variazione ultimi 5 giorni -0,454%; variazione ultimo anno +9,58%) Ftse Mib (variazione ultimi 5 giorni -0,122%; variazione ultimo anno +10,31%), Ftse Italia Star (variazione ultimi 5 giorni -1,805%; variazione ultimo anno +12,3 %). Fra i titoli maggiori si mettono in evidenza: Banco Popolare (+8,56%), Mediolanum (+6,04%), Pop.Emilia (+5,24%), Mediobanca (+5,14%), Mps (+4,97%). In rosso invece: Prysmian (-9,55%), Telecom (-7,47%), Stm (-6,72%), Buzzi Unicem (-6,72%), Saipem (-6.26%). I 5 titoli del Footse Mib con maggiori rialzi da inizio anno sono: Fondiaria Sai +51,53%, Salvatore Ferragamo +28,3%, Luxottica +26,7%, Azimut Holding +22,76%, A2a +22%. I 5 titoli più deboli: Saipem -29,52%, Banco Popolare -16,3%, Ubi Banca -15,97%, Enel -14,98%, Pirelli -14,9%.

TRIMESTRALI USA – Solo la fuoriuscita dei prezzi dal box sviluppato fra area 15.050 e 16.050 fornirà nuova direzionalità ai mercati nel mese di maggio, che storicamente non è molto favorevole al toro (da qui il famoso detto “sell in may and go away”). L’andamento dei prezzi sarà ancora condizionato dalle trimestrali Usa che entreranno nel vivo con le principali blue chips che pubblicheranno i risultati del primo trimestre. Anche in Italia sono molto attesi i numeri di Finmeccanica, Saipem e Snam (martedì) e quelli di Eni (mercoledì).

I NUMERI DI APPLE – Operativamente lunedì proveremo ad affiancare al titolo bancario che deteniamo in portafoglio da diverse sedute, con la vendita allo scoperto un titolo tecnologico che potrebbe essere influenzato dai numeri di Apple che martedì annuncerà conti trimestrali in cui non è escluso di vedere il primo calo degli utili in 10 anni.

www.sostrader.it

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X