New York in prudente rialzo, l’oro torna a brillare

A
A
A
di Luca Spoldi 25 Aprile 2013 | 14:38

Avvio prudente per il mercato azionario americano dopo alcuni buoni dati macro. L'oro torna a salire, più prudenti T-bond e petrolio


ORO RISALE A 1445 DOLLARI L'ONCIA, INCERTI T-BOND E PETROLIO – Avvio in modesto rialzo per Wall Street dopo il numero dei jobless claims migliore delle attese, con l’indice Dow Jones che oscilla a +0,16% dopo una mezzora di scambi mentre l’S&P500 recupera lo 0,24%, il Nasdaq guadagna lo 0,53% e le small cap del Russell 2000 sono indicate a +0,36%. Dal canto loro i T-bond vedono il rendimento del decennale rimbalzare sull’1,72% (dall’1,70%) e quello del trentennale sul 2,91% (dal 2,89%). L’oro rimbalza a 1445,30 dollari l’oncia (14,5 dollari più della vigilia), l’argento torna a 23,62 dollari (46 centesimi di recupero) e il petrolio oscilla a 91,28 dollari l’oncia (una trentina di centesimi sotto la precedente chiusura).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X