Tesoro fa il pieno all’asta Ctz, tasso al minimo storico

A
A
A
di Redazione 24 Aprile 2013 | 14:06

Via XX Settembre ha collcoato tutti i 2,5 miliardi di euro di Ctz con scadenza dicembre 2014 (settima tranche) con un rendimento medio dell'1,167% (-0,580%). Il 26 tocca ai Bot mentre lunedì ai Btp


ASTA SUCCESSO – Un’altra inizione di fiducia arriva dall’esito dell’asta di oggi in cui Tesoro è riuscito a collocare tutto l’ammontare in offerta. Via XX Settembre ha piazzato 2,5 miliardi di euro di Ctz con scadenza dicembre 2014 (settima tranche) con un rendimento medio dell'1,167% (-0,580%). Venduti anche tutti i 750 milioni di euro di Btp indicizzati all'inflazione con scadenza settembre 2023 (26esima tranche) al tasso del 2,65%.

SPREAD – Il tasso di rendimento del Ctz in offerta è al minimo storico dall’introduzione dell’euro come divisa negli scambi internazionali nel 1999. Lo spread invece torna ad aumentare leggermente, dopo i risvolti politici italiani superando la soglia dei 270 punti base, a circa 275 pb.

L’AGENDA – Ora l’appuntamento con i mercati è per venerdì 26 aprile quando all'asta andranno i BoT a 6 mesi (ottobre 2013) fino a 8 miliardi di euro. E poi ultimo appuntamento del mese lunedì 29 quando toccherà ai Btp a 5 e 10 anni per un massimo di 6 miliardi di euro. Nel dettaglio il Btp con scadenza 1° giugno 2018 per un importo tra i 2 e i 3 miliardi di euro, così come il titolo con scadenza maggio 2023, tra i 2 e i 3 miliardi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X