Borse in rialzo, fa eccezione Milano che soffre il calo dei finanziari

A
A
A
di Luca Spoldi 24 Aprile 2013 | 10:29

Segno più quasi ovunque, con Madrid in gran spolvero anche stamane. Passo falso di Piazza Affari, su cui tornano a prevalere le prese di profitto su titoli come UniCredit, Intesa Sanpaolo e Generali


DATI MACRO E PRESE DI PROFITTO FRENANO MILANO, NON L'EUROPA– Mattinata positiva per le borse europee, salvo Piazza Affari che dopo un avvio in guadagno ha visto tornare a prevalere le vendite dopo il dato sulle vendite al dettaglio (calate dello 0,2% in febbraio, ovvero del 4,8% su base annua) ed in attesa della conferma dell’incarico a Enrico Letta (PD) per provare a formare un nuovo esecutivo. Londra oscilla infatti a +0,16%, Parigi segna +0,65% e Francoforte recupera lo 0,51%, mentre Madrid sale di un altro 1,02%. Positivo anche il paniere Eurostoxx50 (+0,62%) tra i cui componenti si notano i rialzi di ArcelorMittal, Bmw, France Telecom, Lvmh, Vinci e Volkswagen, mentre perdono quota UniCredit, Intesa Sanpaolo, Daimler, Generali e Anheuser Busch Inbev.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X