Anche a New York gli investitori restano alla finestra

A
A
A
di Luca Spoldi 30 Aprile 2013 | 15:07

Seduta che vede gli indici azionari e i T-bond oscillare attorno ai valori di ieri. Poche emozioni sinora anche per le materie prime e i metalli preziosi


ANCHE DA NEW YORK NESSUN BRIVIDO – Seduta sottotono anche a Wall Street, dove dopo un’ora e mezza di scambi l’indice Dow Jones scivola in rosso dello 0,22%, mentre l’S&P500 segna -0,26%, il Nasdaq è invariato e le small cap del Russell 2000 oscillano a -0,07%. Dal canto loro i T-bond vedono il rendimento del decennale calare sull’1,65% (dall’1,67%) e quello del trentennale restare sul 2,87% (invariato). L’oro resta sui 1469,40 dollari l’oncia (1,4 dollari sotto i livelli precedenti), l’argento si riporta a 24,28 dollari (8 centesimi meno della vigilia) e il petrolio è indicato sui 94,41 dollari al barile (con soli 5 centesimi di rialzo).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X