New York sale ancora, ritracciano oro e T-bond

A
A
A
di Luca Spoldi 7 Maggio 2013 | 13:49

Avvio di seduta positiva per gli indici del listino azionario americano, mentre anche in Europa le borse continuano a correre dopo una mattinata in denaro. Prese di profitto su T-bond e preziosi


DOPO I PRIMI SCAMBI ORO INCERTO, TIENE IL PETROLIO – Mentre i listini europei continuano a correre e in alcuni casi toccano i massimi degli ultimi 5 anni, anche Wall Street parte bene, con l’indice Dow Jones che dopo i primi scambi recupera lo 0,29%, mentre l’S&P500 oscilla a +0,19%, il Nasdaq segna +0,18% e le small cap del Russell 2000 guadagnano lo 0,29%. Dal canto loro i T-bond vedono il rendimento del decennale oscillare sull’1,78% (dall’1,77% di ieri) mentre quello del trentennale si riporta sul 3,00% (dal 2,98%). L’oro ridiscende a 1451,40 dollari l’oncia (18,1 dollari sotto la chiusura di ieri), l’argento cala a 23,55 dollari (42 centesimi di perdita) e il petrolio è stabile sui 95,79 dollari al barile.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti