Segnali positivi dalle trimestrali dei finanziari europei

A
A
A
di Luca Spoldi 7 Maggio 2013 | 09:03

Sia Societe Generale sia Credit Agricole, come pure Allianz, annunciano trimestrali con utili superiori alle previsioni di consenso. I titoli guadagnano terreno e favoriscono un rimbalzo dei listini


I FINANZIARI DEL VECCHIO CONTINENTE INIZIANO IL 2013 MEGLIO DELLE ATTESE – Mattinata ricca di trimestrali migliori del previsto per il settore finanziario europeo. Societe Generale ha chiuso il primo trimestre dell’anno segnando un utile netto di 364 milioni di euro, in calo dai 732 milioni di un anno fa ma ben oltre i 317 milioni stimati dal consensus. Bene anche Allianz, che ha annunciato un primo trimestre chiuso con un utile netto di 1,7 miliardi di euro e un risultato operativo cresciuto del 20% su base annua a 2,8 miliardi (contro i 2,3 miliardi attesi dal consensus). Infine anche il Credit Agricole ha battuto le aspettative dei mercati, con un utile netto trimestrale di 469 milioni di euro, +50,7% rispetto ai primi tre mesi del 2012 (su cui avevano impattato pesanti oneri straordinari legati alla Grecia) e ai 374 milioni previsti in media dagli analisti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X