Enel: emissione bond fino 5 miliardi di euro entro 2014

A
A
A
di Redazione 8 Maggio 2013 | 09:18

Il cda della società guidata da Fulvio Conti ha autorizzato l’emissione di uno o più nuovi prestiti obbligazionari non convertibili, sotto forma di titoli subordinati ibridi. Sarà anche retail


L’EMISSIONE RETAIL – Il consiglio di amministrazione di Enel, come riportano le agenzie di stampa, ha autorizzato l'emissione, entro il 31 dicembre 2014, di uno o più nuovi prestiti obbligazionari non convertibili, sotto forma di titoli subordinati ibridi, per un importo massimo pari a 5 miliardi di euro. Tali prestiti, spiega una nota della società, potranno essere collocati presso investitori istituzionali, ovvero presso il pubblico dei risparmiatori individuali (retail).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti