Il Dow Jones chiude oltre quota 15 mila

A
A
A
di Luca Spoldi 7 Maggio 2013 | 20:45

Buone trimestrali e l'attesa per ulteriori supporti al mercato da parte della Fed continuano a spingere gli investitori verso nuovi acquisti. In lieve calo T-bond, oro e petrolio


INDICI AZIONARI ANCORA IN SALITA, IN CALO BOND, ORO E PETROLIO – Ancora una giornata positiva per Wall Street, grazie a buone trimestrali e all'attesa di nuovi stimoli da parte della Fed, con l’indice Dow Jones che chiude oltre i 15 mila punti guadagnando lo 0,58%, mentre l’S&P500 chiude a +0,52%, il Nasdaq segna +0,11% e le small cap del Russell 2000 guadagnano lo 0,84%. Dal canto loro i T-bond vedono il rendimento del decennale riportarsi sull’1,78% (dall’1,77% di ieri) mentre quello del trentennale si riporta sul 3,00% (dal 2,98%). L’oro ridiscende a 1450,80 dollari l’oncia (18,9 dollari sotto la chiusura di ieri), l’argento scivola a 23,91 dollari (6 centesimi di perdita) e il petrolio arretra sui 95,44 dollari al barile, 35 centesimi meno della vigilia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti