I mercati attendono notizie dal G7 di Londra

A
A
A
di Luca Spoldi 10 Maggio 2013 | 15:25

Nonostante le resistenze della Gran Bretagna il presidente dell'Eurogruppo, Dijsselbloem, spera che sul tema dell'unione bancaria europea possano registrarsi progressi significativi


UNIONE BANCARIA UE, SARA' LA VOLTA BUONA? – Mercati europei in moderato progresso sul finale della giornata, dopo un avvio prudente ma non negativo di Wall Street. Gli occhi degli investitori sono puntati sul G7 che si tiene oggi e domani nelle campagne attorno a Londra da cui potrebbe emergere qualche ulteriore progresso in tema di unione bancaria europea e di stimoli monetari da parte delle banche centrali, in particolare da parte della Federal Reserve dopo l’ultima serie di tagli dei tassi ufficiali scattata a seguito della riduzione di quelli sull’euro di un quarto di punto la scorsa settimana. In particolare il presidente dell’Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, si è augurato che nonostante le resistenze di Londra, si possano “avere dei risultati entro l’estate” per quanto riguarda l’unione bancaria che dovrebbe entrare in vigore per i paesi dell’Eurozona.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti