Borse sottotono anche stamane

A
A
A
di Luca Spoldi 14 Maggio 2013 | 09:47

Mentre proseguono alleggerimenti su alcune banche e assicurazioni, oggi la lettera si concentra sul settore minerario e delle materie prime. Ancora ben comprati titoli come Daimler, Eni e Philips


DOPO UN AVVIO IN RIPRESA LE VENDITE TORNANOA PREVALERE – Borse europee sottotono anche stamane, stavolta complici prese di profitto sul comparto delle materie prime dopo le vendite che ieri avevano colpito con maggiore decisione il settore bancario e assicurativo. Londra oscilla a -0,12%, Parigi segna -0,45% e Francoforte cede lo 0,24%; deboli anche Madrid (-0,55%) e Milano (-0,25% dopo un’apertura in recupero). L’indice Eurostoxx50 perde lo 0,30% nonostante ulteriori buone prove di Daimler, Eni, Lvmh e Philips, mentre tra i peggiori stamane si notano Vivendi, Nokia, GdF Suez, ArcelorMittal, Deutsche Bank e Banco Santander.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti