New York sui blocchi, in calo oro e petrolio

A
A
A
di Luca Spoldi 15 Maggio 2013 | 15:14

Azionario stabile, oro e petrolio in ulteriore calo. A Wall Street oggi salgono solo i T-bond, che recuperano parte delle perdite della vigilia


AZIONARIO FERMO, IN RECUPERO I BOND – Mattinata prudente per Wall Street, dove dopo un’ora e mezza di scambi gli indici restano attorno o poco sotto i livelli di ieri, col Dow Jones a-0,10%, l’S&P500 stabile (-0,03%), come il Nasdaq (+0,06%) e le small cap del Russell 2000 (+0,03%). Dal canto loro i T-bond vedono il rendimento sul decennale scivolare sull’1,94% (dall’1,97% di ieri) e quello sul trentennale al 3,16% (dal 3,19%), mentre l’oro cala a 1403,30 dollari l’oncia (altri 20,6 dollari di perdita), l’argento torna sui 22,62 dollari (76 centesimi sotto i livelli della chiusura precedente) e il petrolio cala a 92,55 dollari al barile (1,70 dollari sotto l’ultimo fixing).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti