Altri 14 mila tagli di personale in arrivo a Hsbc

A
A
A
di Luca Spoldi 15 Maggio 2013 | 14:05

Dopo aver già annunciato di voler ridurre a 254 mila il numero di dipendenti in tutto il mondo, la principale banca europea ci ripensa: ne taglierà altri 14 mila per risparmiare 3 miliardi di dollari in più


HSBC: GULLIVER CONTINUA A TAGLIARE COSTI E POSTI DI LAVORO – Altri tagli in arrivo nel settore creditizio europeo: Hsbc Holdings Plc, la principale banca europea, eliminerà fino a 14 mila posti di lavoro nei prossimi tre ani, riducendo il numero di impiegati a meno di 240 mila unità, nel tentativo di tagliare altri 3 miliardi di dollari di costi e far risalire la redditività del gruppo. L’amministratore delegato, Stuart Gulliver, lo ha rivelato ad analisti e stampa oggi nel corso di una conference call in cui ha fatto il punto sulla sua strategia per il gruppo londinese, che aveva già annunciato di voler tagliare il numero dei propri addetti a circa 254 mila.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti