UniCredit, nuovo bond a tasso variabile da un miliardo di euro

A
A
A
di Redazione 17 Maggio 2013 | 12:41

La cedola del titolo è stata fissata al tasso Euribor a 3 mesi più 150 punti base. Il rendimento a 152 punti base sopra l'Euribor trimestrale, a fronte di una prima indicazione questa mattina in area 155 punti base, poi rivista a 152-155 pb


NUOVO BOND – Unicredit ha collocato un nuovo bond senior con scadenze 22 gennaio 2016, a tasso variabile per l'importo di 1 miliardo di euro. L'emissione è stata prezzata nel pomeriggio a reoffer 99,947. Secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa Reuters, il book è stato chiuso con più di 150 ordini per oltre 1,3 miliardi.

CEDOLA TITOLO – La cedola del titolo è stata fissata al tasso Euribor a 3 mesi più 150 punti base; il rendimento a 152 punti base sopra l'Euribor trimestrale, a fronte di una prima indicazione questa mattina in area 155 punti base, poi rivista a 152-155 pb. UniCredit ha rating Baa2 da Moody's e BBB+, da S&P's e Fitch. A guida dell'operazione Bank of America Merrill Lynch, Hsbc, Morgan Stanley e la stessa UniCredit.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti