Commerzbank: possibile un nuovo taglio dei tassi Bce dopo l’estate

A
A
A
di Luca Spoldi 17 Maggio 2013 | 08:13

Eurotower potrebbe limare di un altro quarto di punto i tassi, riducendo allo 0,25% quello sulle operazioni di rifinanziamento principale e portando in territorio negativo la remunerazione dei depositi


DRAGHI CERCHERA' DI FAR GIUNGERE LA LIQUIDITA' ALLE IMPRESE? – Secondo gli analisti di Commerzbank vi sono buone probabilità che nei prossimi mesi la Banca centrale europea (Bce) tagli di un ulteriore 0,25% i tassi, portando a solo un quarto di punto il tasso sulle operazioni principali di rifinanziamento e in territorio negativo quello sui depositi, per cercare di far arrivare la liquidità anche all’economia reale. La mossa non sarà però immediata: per gli esperti tedeschi se ne parlerà dopo l’estate, nel corso del terzo trimestre dell’anno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti