Partenza col freno tirato per il listino di Milano

A
A
A
di Luca Spoldi 21 Maggio 2013 | 08:26

Anche a Piazza Affari gli investitori vogliono aspettare il discorso di Bernanke prima di decidere se continuare ad aprire nuove scommesse o iniziare a prendere profitto


MILANO ATTENDE NOTIZIE DALLA FED COME TUTTE LE BORSE EUROPEE – Inizio di mattinata in leggero rosso per Piazza Affari al pari delle principali borse europee, con l’indice Ftse Mib che dopo circa un’ora di lavoro cede lo 0,35%, mentre l’indice Ftse Italia All-Share segna -0,21% il paniere Ftse Italia Star oscilla a -0,13%, con gli investitori che attendono il discorso del numero uno della Federal Reserve, Ben Bernanke, per capire se la banca centrale Usa manterrà lo stesso ritmo nel riacquisto di titoli di stato fin qui seguito o vi saranno cambiamenti. Tra i singoli titoli si mettono in luce Buzzi Unicem, che sfrutta la promozione da “neutral” a “buy” del giudizio di Ubs e guadagna oltre il 4%, davanti a Telecom Italia, Luxottica, Diasorin e A2A. In calo di oltre due punti Lottomatica e Mediaset.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti